I am Clarissa

I am Clarissa

Suona il citofono. Lungo. Ho appena iniziato a fare la lotta pazza con mio figlio nel lettone. Un rito domenicale irrinunciabile. Iole è nel bagno. Penso di non rispondere, non aspettiamo nessuno. Non ha senso interrompere la lotta. Suona ancora. Mi affaccio. Piove. La ragazza mi guarda perplessa. È completamente vestita di nero, sembra un…

L'educazione primaria secondo il metodo Feuerstein

Il cambiamento è possibile, se supportato dall’ambiente

“Per educare un bambino occorre un intero villaggio” – Proverbio Ogni nuova esperienza ci permette di ragionare su alcuni aspetti e fare dei bilanci, per questo ritengo importante riflettere su alcuni interventi educativi che avrebbero potuto dare migliori risultati se si fosse riuscito a creare, intorno agli educandi, un ambiente modificante. L’esperienza in una scuola…

Chicco

Il viaggio che illumina

C’è un uomo che sale sopra una cattedra, davanti a un gruppo di ragazzi. È un uomo di mezza età. Ha una buona cultura. Sa che sta facendo qualcosa di sbagliato e, probabilmente, diseducativo. Lo fa di fronte a dei ragazzi. I ragazzi avranno fra i sedici e i diciotto anni. È un’età delicata. È…

Collina del Barbagianni

La collina del Barbagianni

È venerdì, penso di passare il fine settimana a mettere a posto i progetti. Ma Iole mi trascina nella comunità romana della Collina del Barbagianni. E non posso rifiutare. Per quanto importanti i miei progetti non valgono neppure l’ombra di un matrimonio che dopo sedici anni di convivenza si deve ancora celebrare. Così la seguo.…